14 settembre 2011

Lo zainetto per l'asilo

Per il primo giorno d'asilo non ho comprato uno zainetto nuovo per Matteo visto che quello che aveva era praticamente perfetto, ma mi sono prefissa di decorarglielo con il  soggetto che preferiva non appena avesse scelto. Fino a quando non è andato a scuola però non mi ha chiesto niente, perchè a lui piaceva uscire col suo zaino come quello di mamma  senza bisogno d'altro...io le borse non le sopporto quando sono occupata a giocare ;)
Lunedì, in attesa di entrare e conoscere maestre e nuovi amici, si è guardato molto intorno e ad un tratto si è girato per vedere "cosa c'è disegnato sul mio zaino?", ovviamente me lo aspettavo e prontamente gli ho chiesto "tu cosa vorresti che ci fosse? mamma non c'ha disegnato niente perchè voleva che scegliessi tu", tutto felice mi ha risposto "un leone!!...grrr...!!" ed è tornato a giocare e guardarsi intorno.
Mi sono messa subito a lavoro e quando ha visto il risultato non la smetteva di sorridere e gongolare ^___^ ero felicissima anch'io.
Devo dire che la scelta del leone è stata ispirata dal grembiule del migliore amico ma il fatto che non fosse proprio Simba non gli ha creato problemi, anzi era fiero che sul suo zainello ci fosse il suo nome scritto bello grande e quando è arrivato papino la sera ha detto "guarda! c'è scritto matteo P...."
Per realizzarlo ho ritagliato i pezzi necessari nel pannolenci e li ho assemblati con la colla a caldo, con cui ho attaccato il tutto allo zaino. Semplice, veloce e d'effetto! Che ne dite?

ecco i vari pezzi

ecco il leone assemblato,
potete riconoscere facilmente la posizione dei vari pezzi

al nome ho aggiunto uno sfondo bianco
 perchè sul blu non si vedeva bene


Con questo post partecipo al contest di Mammafelice "Back to school"


3 commenti:

  1. Complimenti, è davvero molto molto simpatico lo zainetto con il leone!

    RispondiElimina
  2. Ciao Barba...anche a me piace molto! sono stufa di vedere tutti quegli zaini dei personaggi dei cartoon!

    RispondiElimina
  3. Grazie ^__^ non so dirvi la gioia nel vederlo così felice. Avevo un pò paura di quanto si sarebbe fatto condizionare dalle cose degli altri, ma per ora si fa prendere solo dalla gola :p

    RispondiElimina