28 settembre 2011

Battesimo del cinema: I Puffi

Ieri abbiamo fatto la prima visita oculistica a Matteo e l'oculista ci ha detto che i suoi occhi funzionano bene. Il dottore è stato bravissimo ed ha fatto vivere tutta la visita come un gioco, tanto che cucciolo non voleva più andar via, ma anche lui è stato bravissimo, seguendo perfettamente i "giochi" proposti. Visto che papino doveva tornare presto per litigare con l'ufficio mensa del comune ci rimaneva un bel pomeriggio infrasettimanale per tutti e tre, così ne abbiamo approfittato per vedere se Matteo avrebbe apprezzato il cinema e fosse stato in grado di guardare tutto il film senza disturbare gli altri.
Nella nostra città non c'è il cinema ma in quella vicina, ad appena venti minuti c'è un piccolo multisala in cui proiettavano "I Puffi" (mio padre ancora racconta di come dovevano correre per arrivare in tempo a casa per vedere i puffi...li ha odiati), il biglietto era di €5.00 ed abbiamo deciso che si poteva tentare.
Come da previsioni il cinema era quasi vuoto ma cucciolo è riuscito comunque a fare amicizia con un bimbo di sei anni un paio di file più avanti. La prima metà del film è stato tranquillissimo, sia quando si sono spente le luci che quando è partito l'audio (che secondo me si potrebbe anche abbassare un pochino, almeno ai film per bambini ma va bè), dopo l'intervallo aveva giocato un pò per le scale col nuovo amico, che poi è venuto a sedersi davanti a noi, ed ha fatto fatica a restare seduto perchè voleva continuare a giocare (giustamente).
Nel complesso è sicuramente un'esperienza che si può ripetere e magari all'arrivo di ciccino ci andrà col papà e sarà una cosa "da grande" che lui può fare ed il fratellino no.
E' stato un fil carino da vedere anche per i grandi (anche se io ho un pò di nostalgia per i fantasy a tutto schermo che vedevamo prima) e Gargamella in alcuni momenti è proprio divertente, ma la cosa più bella è stata scoprire che alcuni doppiatori erano gli stessi dei cartoni degli anni '80.

3 commenti:

  1. io ancora non ho provato...vedo che hanno poca attenzione verso i dvd film disney e penso che non resisterebbero a lungo...oppure devo trovare qualcosa di veramente "coinvolgente".

    RispondiElimina
  2. noi ci abbiamo provato perché Matteo guarda volentieri i lungometraggi ed i puffi pensavamo potessero piacergli. Volevamo anche vedere se questa cosa "da grandi" era fattibile così da evitare i we invernali chiusi in casa e magari con ciccino che piange.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina