17 settembre 2010

Liquore al cioccolato al latte di soja ma anche no

L'ho detto e lo ripeto...La tavola deve essere democratica! Non c'è allergia, intolleranza o quant'altro che possa fermare un allegro convivio, ne tantomeno il fine pasto; quindi su questo blog troverete tutti i miei barbatrucchi per banchettere senza impedimenti, nonostante la mia allergia a latte e derivati.
Avevo già postato qui la mia ricetta dei waffel preparati col latte di soja, ideali per una buona colazione o una merenda golosa, oggi invece voglio cominciare dalla "fine", voglio condividere il mio esperimento, un liquore al cioccolato ideale per chiudere un bella cenetta in dolcezza o per le feste di Natale (ho in mente di farne uno aromatizzato con cannella ed arancio...secondo me è buonissimo!), da offrire agli amici durante una bella tombolata tutti insieme o come regalo fatto in casa, molto gradito agli allergici al latte, che devono sempre rinunciare a queste golosità, ma anche a tutti gli altri.
La ricetta è quella che ho trovato sul blog di Muccasbronza (andate a farci un giro, riesce a fare cose meravigliose), modificata così:

75g di cacao
300g di zucchero
1 litro di latte di soja Alpro
2 cucchiai di caffè solubile
1 fiala di vaniglia
200ml alcool a 90°


Ho stemperato cacao e caffè in poco latte di soja per evitare di formare grumi, come suggerisce muccasbronza, ho aggiunto tutto il latte e lo zucchero ed ho portato il tutto a bollore, lasciando cuocere per 15 minuti circa mescolando ongi tanto. Ho tolto tutto dal fuoco quando ho visto che diventava abbastanza cremoso.
Una volta freddo ho unito la vaniglia e mescolato, in fine ho aggiunto l'alcool.
Ho fatto riposare il composto per una settimana in un vaso di vetro mescolando ogni tanto.

Cremoso e cioccolatoso...da provare!


Provate anche la versione con latte “vero” e seguite la ricetta di Muccasbronza, che è molto chiara…ci sono riuscita anch’io :p

Colgo l'occasione per ringraziare Marica, l'artista che crea le prelibatezze che trovate su Muccasbronza, per avermi permesso di condividere con voi questa ricetta...lo so, sembra una sviolinata, ma appena scoperto il suo blog è stato amore a prima vista!!

Se non fosse abbastanza chiaro... se vi serve un favore provate a prendermi per la gola ;)

Nessun commento:

Posta un commento