21 settembre 2010

Giocare con la natura

Devo ammettere che Matteo ha molti più giocattoli di quelli che avrei voluto; se fino ai sei mesi siamo riusciti a contenere parenti, amici e anche noi stessi, da un pò di tempo a questa parte forse abbiamo un pò esagerato, noi per primi...va be io. I giochi che abbiamo comprato sono stati tutti molto utili ed hanno aiutato il nostro cucciolo ad imparare tante cose, ma più di tutti c'è un gioco che gli propongo più spesso che posso: nessuno.
No, non sono impazzita, dico sul serio, ogni volta che ne ho l'occasione cerco di farlo giocare con ciò che troviamo, specialmente se siamo nella natura. Spero che il mio cucciolo impari ad essere felice ed a divertirsi con quello che c'è, senza avere bisogno di computer e aggeggi vari, spero che non diventi uno di quei bimbi che a guardarli bene negli occhi vedi ancora a che livello è arrivato a questo o quel giochetto.
Provo a stimolarlo a fargli vedere il mondo con occhi curiosi e creativi, perchè spesso la fantasia è un dono prezioso che ti salva dalla solitudine, dalla tristezza e dalla noia.
Lui sembra contento e spesso mi porta cose dicendo ciò che sono per lui (un foglio stropicciato e tenuto stretto diventa un aereoplano), prova ad imitarmi ed accoglie volentieri nuove proposte.
Io mi impegno a coltivare i suoi talenti e se posso a svilupparne di nuovi, ma sempre col gioco e con amore.

6 commenti:

  1. brava barbara!! condivido a pieno il tuo spirito
    non sai quanti bambini mi capita di conoscere tramite i laboratori e le feste che organizziamo con la nostra associazione che non sono capaci di giocare a meno che non vengano guidati o a meno che non abbiano dei giochi "pronti"
    o vedere bambini seduti sulle panchine di un parco che giocano con i video games....
    ma dov'è finita la curiosità e la fantasia dei bambini di una volta?
    solo coltivandola e facendo loro scoprire giorno per giorno il piacere della semplicità delle cose saranno in grado di metterla in pratica anche senza la nostra guida

    RispondiElimina
  2. Bravissimaaaaaaaaaaa....

    adoro le mamme creative, è importante sviluppare la fantasia nei bambini...
    a volte, durante i corsi faccio fare dei lavoretti liberi a bambini... metto al centro del tavolo colori, cartoncini, pezzetti di stoffa, lana, e li lascio liberi di creare...
    mi rendo conto però che solo pochi di loro riescono a creare qualcosa da soli... molti vanno guidati...
    purtroopo i videogiochi hanno rovinato tutto...

    RispondiElimina
  3. brava! non c'è niente da fare: l'esperienza di semplicità, essenzialità e creatività dello scoutismo è un tesoro che ci portiamo dietro per tutta la vita. Non finirò mai di ringraziare per questo dono.. :-)
    LDS

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte! Diciamo che ci provo, la creatività fa parte di me e mi viene naturale trasmetterla a mio figlio, ogni genitore ha un'attitudine particolare che vuole condividere col proprio bambino. Credo sia importante però dare gli strumenti per consentire ai propri cuccioli di coltivare la propria. Ad esempio io per la musica sono negata ma per fortuna il papà no, così quando può gli fa vedere come si suona qualche strumento (pianoforte, chitarra, percussioni...) io al massimo canto con lui e gli propongo strumenti da manipolare in libertà (avevo scritto un post il mese scorso). Le intenzioni sono buone, speriamo di far bene.
    @equazioni: è vero, che tristezza i bimbi soli al parco a giocare ai videogames
    @sonia: con gli scout ho lavorato su percorsi di autonomia creativa, partivo dall'insegnare tecniche e proporre soggetti per arrivare alla scelta libera fissando l'obiettivo, tipo regalo per l'amico (ad esempio usando materiale da riciclo o che sia uno strumento utile per la cameretta ecc)
    @lucia: sono quello che sono grazie anche all'esperienza negli scout, è un dono che porto nel cuore e che si riflette nella mia vita

    RispondiElimina
  5. dai un'occhiata qui:
    http://atelierpourenfants.blogspot.com/2010/06/des-feuilles-tres-tres-chouettes.html

    RispondiElimina
  6. ma che belli!! Mi viene voglia di organizzare una bella attività con i bimbi, un erbario artistico... Così facciamo osservazione della natura (che in questo periodo è magica quanto in primavera) ed espressione artistica (e se creassimo delle maschere?!?) grazie dell'ispirazione, oggi lo propongo ai miei amici scout che io ormai ho lasciato :( per dedicarmi a cucciolo :) (lo so potevo continuare ma è una storia lunga)

    RispondiElimina