21 luglio 2011

20 settimane e tutto va bene!!

Sono giá 20 settimane che ciccino nel pancino fa parte della famiglia e comincia ad essere una presenza viva ed attiva. Sembrano così lontani i momenti in cui facevo fatica a rendermi conto che una vita cresceva in me ed ancora più lontani i momenti in cui aspettavamo trepidanti che quel test diventasse positivo per ballare tutti insieme, festanti; noi tre, con i nonni che ci guardavano sorridendo.
Ieri finalmente è arrivato il momento dell'ecografia morfologica ed abbiamo saputo che il nostro cucciolo sta bene, ha un bel testone, delle cosciotte stupende (si vedevano così bene ^__^ ) e sogna giá delle belle mangiate perché non aveva solo il dito in bocca ma tutta la mano (bravo ciccino allenati che ti aspetta il lattuccio di mamma e dipende anche da te avere o meno tanta pappa).
Mi sembra di aver detto tutto...come dite? Ho dimenticato una cosa??? Va bene ve lo dico, del resto io sono quella a cui non si possono regalare prima le uova di pasqua perché le apro subito :p
È JACOPO!!! Ed anche questa volta il nome ce l'ha detto lui, vuol dire "protetto da Dio" inoltre Matteo dovrà stare attento perché il giovane Jacopo pare sia riuscito ad acquistare la primogenitura dal fratello Esaù per un piatto di lenticchie ;)
Matteo, il nostro "dono di Dio" non doveva nascere, almeno secondo la ginecologa che ci seguiva all'inizio, che ci ha detto di tutto per farci abortire, ma noi non abbiamo voluto ed abbiamo cambiato medico. Così Matteo è nato ed è per noi un miracolo ogni giorno, vedere questa creatura crescere e manifestare le sue doti, lui che non era destinato alla vita, ci è stato donato come il più splendido dei tesori.
Visto che nella nostra vita il Signore ha operato sempre dandoci grandi gioie (e visto che ci sono volevo dirgli grazie anche perché non sempre è stato facile seguire la strada che ci porta alla felicità, così l'abbiamo gustata fino in fondo quando è arrivata) così abbiamo affidato a Lui anche questa vita. Sapevamo che era maschio dal momento in cui ci è venuto in mente il nome Jacopo, al quale non pensavamo minimamente, ma solo ieri ne abbiamo avuto la certezza. Il Signore ha protetto anche questa vita, o forse ha protetto noi, sapendoci troppo piccoli ed incapaci di sostenere un dono diverso e speciale.
In questa gravidanza non riesco a fare altro che ringraziare, scusate se vi annoio ma non posso non farlo, specialmente conoscendo le storie di tante mamme con un cuore più grande del mio e che non hanno la stessa mia serenità.

10 commenti:

  1. @Annamaria Bubamara: non riesco ad accedere a Facebook ma credo di averti risposto anche così <3 grazie!! Ti penso tanto in questi giorni e non vedo l'ora di farti i miei supermegaauguri!!!...perché non me lo sono perso il lieto evento vero?!? Bacini

    RispondiElimina
  2. Barbara! Ma che bello sentirti così... :) Bellissimo Jacopo, che fortunato sarà ad arrivare in una famiglia come la vostra!
    Noi abbiamo ancora tanto tempo davanti, siamo solo a 10 settimane... ma sai che se la Piccola Creatura nascerà maschio si chiamerà Matteo? :)
    Un abbraccio forte e un bacino da panza a panza, polepole

    RispondiElimina
  3. grazie Pelepole!! ma soprattutto tantissimi auguri per la Piccola Creatura che cresce in te ^__^

    E poi...Che bello, Matteo!! Comunque sia ti auguro che questo bimbo/a ti porti tutta la gioia possibile

    RispondiElimina
  4. bello, bello, bellissimo...la tenerezza dell'attesa è sempre qualcosa che ci avvicina a Dio!

    RispondiElimina
  5. Che bello leggerti barbara! Sono tanto felice per te, per voi, Dio vi benedica... Non sapevo di Matteo, della vecchia ginecologa... Siete stati coraggiosi e fiduciosi, non tutti avrebbero reagito così... L'amore è una forza, quella più potente dell'Universo! E ora basta và, che gli ormoni mi fanno commuovere più facilmente del solito! ;)
    p.s: dpp 23/07, tutto tranquillo per ora! :))

    RispondiElimina
  6. evvvaiii!!
    la morfologica è l'eco più emozionante di tutte e da quello che scrivi....bè, hai fatto emozionare anche me!
    e matteo? non hai scritto nulla di lui. era con voi? che cosa ha detto? cosa ne pensa del nome?
    giusto per sapere se i suoi nomi consigliati si avvicinano a quelli di ale per fede ...(ricordi? lavandino, bicchiere...!!!) ;)
    un abbraccio a tutta la famiglia, panza compresa!!
    frà, davide, ale e fede

    RispondiElimina
  7. Bravo Jacopo, che il mondo ti accolga nel suo vestito migliore e che ti sappia dedicare le sue primizie e tutto ciò che davvero è spacchio della bellezza di Dio! Auguri barbamamma e barbapapà!!!!
    LDS

    RispondiElimina
  8. ^______^ Grazie a tutte!!!

    @francesca: Matteo non era con noi perchè io avevo la febbre e non ce la facevo a camminare (in questa gravidanza sono un catorcio, uffa! se penso che quando aspettavo Matteo mia suocera mi chiamava scoiattolino)e papino non poteva star dietro a tutti e due. Ho provato a chiedergli "come lo chiamiamo il fratellino o la sorellina?" e lui "Fratellinosorellina", solo una volta ha detto il nome di una bimba dell'asilo e parlava di sua sorella giocando. Ora che sa che si chiama Jacopo è tutto emozionato :) sta mattina piangeva perchè non voleva vestirsi e non voleva che lo toccassi, allora gli ho detto che il fratellono voleva coccolarlo e si è lasciato abbracciare mentre lui si accoccolava vicino alla pancia; io ero seduta a gambe incrociate e lui si è meso nel "nido". A volte mi mette con la testa sotto la sua maglia chiedendomi se può mettermi nella sua pancia ^__^

    RispondiElimina
  9. la "cosa" si sta concretizzando pian piano anche per lui!
    quanto all'eco, ecco diciamo che se già per un adulto è difficile riuscire ad individuare le varie parti del piccolo corpicino sullo schermo...per un bambino c'è ben poco di emozionante. anzi, spesso restano anche un pò delusi...è un pò strano come fratellino/sorellina, ammettiamolo!!!

    RispondiElimina
  10. che bel post.. grazie, mi riempi di bellezza!

    RispondiElimina