11 agosto 2011

Allevamento di afidi

Quest'anno sono riuscita a coltivare solo un pò di bietoline sul mio balcone, nonostante abbia avuto un valido aiutante. La natura è stata come sempre generosa ed ho deciso di esserlo anch'io; non caccerò nè afidi nè formiche. Le belle bietoline che mi hanno permesso per tutta l'estate di fare le polpette di bieta a Matteo sono diventate l'allevamento di afidi di una colonia di formiche. Inizialmente ho dato una pulita alle poche foglie utilizzate dalle formiche e le ho usate lo stesso poi, qualche mattina fa sono andata ad annaffiare le piantine visto che Matteo sembrava non volersi svegliare ed ho visto le formiche già a lavoro ad accudire i loro preziosi afidi. Quel giorno volevo raccogliere un pò di verdura ma ho preferito prendere la macchinetta (che continua a non funzionare ma che non posso ancora sostituire con una nuova e quindi mi accontento;  sempre meglio delle foto col cellulare che ancora non mi decido  a smettere di propinarvi :P ). Matteo è stato un pò nervoso ultimamente (anche lui sente il bisogno di una vacanza che tarda ad arrivare, speriamo di partire entro il week end) ed ogni volta che gli ho proposto di venire con me a vedere gli afidi e le formichine si è rifiutato ma ha apprezzato molto i fiorellini che si "trasformano in peperoni" piantati nell'orto della zia. Come mi piacerebbe avere un piccolo giardino, non si accontenta più del balcone, dei giochi d'acqua, con i gessetti, gli acquerelli e le piantine da curare, vuole correre e fare "glu-glu" come un tacchino :D








3 commenti:

  1. Io invece ho dovuto buttare la pianta di basilico :-(
    bruchi!

    RispondiElimina
  2. è la natura, non possiamo vincere sempre noi. Io mi consolo così :)
    Però è affascinante vedere i disegni lasciati nelle foglie dai piccoli afidi. Sembra impossibile che le foglie abbiano uno spessore e qualcuno possa starci in mezzo. I segni dei morsi di bruchi e lumache lasciati da bocche microscopiche... Bello :)

    RispondiElimina
  3. Si anche a me piace moltissimo osservare la natura :-)

    RispondiElimina