5 agosto 2011

Buon noncompleanno al blog!

Il nostro piccolo blog ha compiuto un anno il 3 agosto!
Quanta strada mi ha fatto fare e quante cose ho imparato grazie a tutte le persone che sono passate di qui ed a tutti i blog che ho scoperto ed amato saltellando nel web. Sono cresciuta, ho preso coscienza di tante cose che non conoscevo e che mi stanno a cuore, ho imparato cose che hanno cambiato ancora di più la mia percezione del mondo. Mio padre mi ha sempre detto che sono fuori dal tempo perché non seguo la massa e prendo dal tempo quello che mi piace e che condivido, escludendo comportamenti e stili che reputo sbagliati o non adatti a me; ho scoperto che questo non è essere fuori dal tempo ma vivere il proprio tempo con spirito critico e che questo non dipende da come appari fuori ma da come sei dentro e dalle azioni che compi.
A volte qualcuno mi chede perché scrivo sul blog e racconto i fatti miei e qualche volta me lo chiedo anch'io. Le risposte sono tante: desiderio di condividere riflessioni ed esperienze che spero possano essere d'aiuto come lo sono state per me quelle di altre mamme, sentire opinioni diverse, a volte simili alle mie a volte diverse ma che ti aprono gli occhi su punti di vista differenti. Papino ed io parliamo molto della direzione che vogliamo dare alla nostra vita, dell'educazione dei figli ecc, il blog ci mette in discussione e, anche se poi prendiamo da soli le nostre decisioni, com'è giusto che sia, scopriamo che le nostre scelte sono giá state prese da altri e facciamo tesoro delle loro esperienze; sarebbe ingiusto non fare lo stesso. Poi c'è una cosa secondo me importantissima, almeno per me, mettersi a nudo, esporsi, ti obbliga alla coerenza e ad interrogare te stessa su chi sei e chi vuoi essere e quando scrivi una cosa è come se acquistasse più valore, è come se prendessi un impegno con te stessa e chiamassi altri ad esserne testimoni. Certo potrei farlo con un'amica, e lo faccio infatti, ma se sbagli, se vieni meno, l'amica ti ama e qualche volta ti giustifica dandoti un alibi alla tua negligenza. Nel web tra le amiche che ti commentano c'è sempre almeno una che tocca il tasto giusto, magari pur non conoscendoti e trovi la scossa che ti serviva. Quindi grazie di cuore a tutti quelli che seguono il blog, vedere crescere il numero di persone che apprezzano quello che fai e che pensi fa davvero bene al cuore.
Un regalo grandissimo che ho ricevuto scrivendo i vari post è stato quello di scoprire che persone che conosci e che non vedi da anni, ma con cui avevi una certa sintonia, sono cresciute e cambiate come te ma, anche se con percorsi diversi, vedono il mondo con gli stessi tuoi occhi e qualche volta ti cercano ancora come un tempo per parlare di questo o quel post.
Avrei voluto preparare un bel regalino da mettere in palio ma un pò per mancanza di tempo, un pò per stanchezza, un pò per aver avuto altre priorità non l'ho fatto ed ho pensato di festeggiare così, un pò in sordina, perché come ho imparato da Bilbo (de Il signore degli anelli) alle feste di compleanno troppo affollate può capitare di dover dire "conosco la metà di voi soltanto a metà e nutro per meno della metà la metà dell'affetto che meritano". Scusate ma è una frase che sognavo di dire dal giorno del mio matrimonio (che ci stava tutta ;p ) e la dovevo infilare da qualche parte ;)
Mi farebbe piacere se passando di qui, e scoprendo di aver imparato qualcosa o di nutrire un pò di affetto per questo piccolo blog, lasciaste un commento di auguri per il nostro noncompleanno.

7 commenti:

  1. ma certo che ti lascio un commento e sono anche la prima :)

    cara è stato ed è un piacere conoscerti...i blog sono dei nostri diari di vita e se non "chiacchieriamo " qui dove siamo + libere..dove il mondo è più vario e dove possiamo imparare e dare a nostra volta consigli...!?? allora dove di meglio potremmo andare?

    BUONE VACANZE....un abbraccio e spegni la candelina anche per me

    RispondiElimina
  2. Auguriiiii!!!! ma solo un anno? questo blog sembra molto più maturo!!!

    RispondiElimina
  3. Un anno solo?!? Mi sembra di conoscervi da molto più tempo!! Bel post. mi piace soprattutto dove dici "esporsi, ti obbliga alla coerenza e ad interrogare te stessa su chi sei e chi vuoi essere e quando scrivi una cosa è come se acquistasse più valore, è come se prendessi un impegno con te stessa e chiamassi altri ad esserne testimoni." Non ci avevo mai riflettuto, ma in effetti è così anche per me!
    Auguri!!

    RispondiElimina
  4. Grazie Davide! Un solo anno...sembra passato molto più tempo. Quando leggo qualche vostro vecchio post, magari con Ale piccolino, mi sembra sia passata un'eternità.
    Baci a tutti e 4...accipicchia 4! Tra un pò saremo 4 anche noi ^__^

    RispondiElimina
  5. Augurissimi, il tuo (il vostro) blog ti rispecchia in pieno: semplice, essenziale, solare! Ti abbraccio tutta, panciotta inclusa eh! ;)

    RispondiElimina
  6. Grazie cara!! Un abbraccio anche a voi <3

    RispondiElimina