2 agosto 2011

La tenda degli indiani

Qualche giorno fa ho pensato di costruire qualcosa con di speciale con Matteo e, visto che da un pò di tempo sembrava interessato agli indiani, abbiamo realizzato un tepee
Ricordo ancora il super fighissimo tepee che costruimmo ad un campo scout di molte (moltissime) lune fa, con canne di bamboo altissime (almeno per una bimba di 10 anni anche un pò mingherlina) ed un telo bianco enorme, che noi decorammo con tanta cura ed attenzione; con i ritagli di stoffa facemmo anche il pavimento e dentro ci stavamo in 4-5.
Ho provato a riproporre in piccolo l'esperienza a Matteo e durante la preparazione si è divertito un sacco, salvo poi non voler mettere piede nella tenda una volta ultimata. Non chiedetemi perchè, non l'ho capito; delle volte ci resto così male... ma non è detto che quello che piace a me debba piacere anche a lui o che il momento era adatto ecc.


Di seguito vi mostro come ho fatto:

materiale: tre bastoni da scopa di legno, dello spago ed un telo

legatura treppiede (che è venuta malissimo)
 Giusto per darvi un'idea di come dovrebbe essere una legatura treppiede ma i miei ricordi sono un pò offuscati e la strozzatura (chiusura) non è venuta benissimo, inoltre lo spago che ho usato non era proprio adatto e scorreva un pò.
allineate i pali in questo modo

nodo "parlato". Serve ad iniziare la legatura

lo spago si passa sopra e sotto, sopra e sotto ecc


ruotate il palo centrale ed incastrate come foto seguente



Qui trovate un piccolo prontuario sulle legature dove il treppiede è spiegato meglio ed anche altri nodi utili (ad esempio il nodo "parlato". Dal file potete vedere meglio la legatura che vi ho proposto alla voce "Legatura testa di capra"...e ho detto tutto :P









2 commenti:

  1. Bellissima! L'anno scorso l'abbiamo fatta anche noi, in giardino con un lenzuolo matrimoniale, che si è riempito di lumaconi arancioni...

    RispondiElimina
  2. Studiando un pò il blog La pappadolce ho scoperto che per il bambino il gioco consiste soprattutto nel processo realizzativo dell'immagine mentale che vogliono realizzare/interpretare... Ora capisco meglio mio figlio

    RispondiElimina